Cerca

Links utili

 






 
 
 
E' stato pubblicato il Libretto Elettorale PDF Stampa E-mail
E' stato pubblicato il Libretto Elettorale . Il libretto, che arriverà a casa ad ognuno di noi, riassume il nostro pensiero ed espone in maniera dettagliata quelli che sono i nostri intenti per la prossima legislatura. E' molto interessante e siamo particolarmente orgogliosi di questo lavoro.
Buona lettura.
 
10 buoni motivi per votare PdL PDF Stampa E-mail

Dieci buoni motivi per votare PDL nel Comune di Capraia e Limite


1.    Noi del PDL abbiamo sempre votato contro gli aumenti delle tasse e delle tariffe dei servizi. La sinistra favorisce gli interessi dei “carrozzoni” (società di servizi, enti inutili, partiti ecc.) a discapito di quelli dei cittadini.

2.    Noi del PDL abbiamo sempre lottato per l’abolizione dell’ICI sulla prima casa. La sinistra ancora rimpiange la tassa e vorrebbe rimetterla.

3.    Noi del PDL ci siamo sempre opposti all’ “edilizia selvaggia” perché pensiamo che ci siano troppe auto, pochi parcheggi, pochi servizi e infrastrutture. La sinistra ha fatto costruire in modo indiscriminato cementificando ogni angolo del Comune.
 
4.    Noi del PDL siamo per un’economia che si basa sulla produttività e non esclusivamente su società di servizi autogestite e pagate con i contributi di tutti i cittadini. Queste società fanno gli interessi di pochi a scapito di molti. Basta al Circondario (costituzionalmente non riconosciuto), al Consorzio di Bonifica, alla Publipigliatutto e a tutte quelle società costituite per distribuire poltrone.

5.    Noi del PDL abbiamo proposto per due volte di intitolare una via ai Caduti di Nassiryia e per due volte la Giunta Sostegni ha bocciato la proposta. Unico comune in tutto il Circondario, forse l’unico in Italia. Nella toponomastica del nostro Comune c’è posto per Lenin ma non per i carabinieri morti per la Patria. Vergogna! Il partito democratico di Capraia e Limite è democratico solo a parole.
 
6.    Noi del PDL non permetteremo che la sinistra “uccida” il centro di Limite che, con la costruzione di un ponte a Bibbiani, verrà soffocato da un traffico incessante. La nostra proposta è di costruire due ponti e di allargare il sottopasso della stazione di Montelupo-Capraia, che nel terzo millennio è una vergogna infrastrutturale.

7.    Noi del PDL non siamo politici di professione e non lo vogliamo diventare, al contrario degli esponenti della sinistra. In comuni piccoli come il nostro la politica dovrebbe essere una missione, un volontariato come gli altri, non un vitalizio.

8.    Noi del PDL vogliamo che il nostro territorio torni ad essere sede di imprese produttive. Sotto il governo della sinistra le imprese sono fuggite e le zone industriali di Capraia e Limite sono state depresse. Noi investiremo in infrastrutture ed incentiveremo il rifiorire della piccola industria, l’artigianato e l’agricoltura: le nostre radici.

9.    Noi del PDL siamo per una Pubblica Amministrazione più snella ed efficiente che ponga al centro di ogni interesse il cittadino.

10.     Per rimettere in moto la democrazia anche nel tuo Comune, da 64 anni dominato dalla sinistra,

vota PDL: E’ ORA DI CAMBIARE L’ARIA DI CASA.




 
 
Lettera aperta ai concittadini PDF Stampa E-mail
                                                                                                                                                         Capraia e Limite, 23 maggio 2009
 
Cari concittadini,

sono Maurizio Pasqualetti e mi permetto di scrivervi in qualità di candidato del Popolo della Libertà all’elezione di sindaco nelle prossime elezioni comunali del 6 e 7 giugno 2009. Vorrei fare con Voi alcune riflessioni sulla passata legislatura, nella quale ho ricoperto il ruolo di capogruppo dell’opposizione in Consiglio comunale.
Chi non conosce bene il lavoro svolto, può avere l’impressione che questa opposizione si sia fatta sentire poco; in realtà questa impressione è giustificata solo dal fatto che l’opposizione di centro-destra è poco visibile, e non per uno scarso impegno dei consiglieri o dei simpatizzanti, ma perché gli spazi mediatici che vengono lasciati al PDL per comunicare con i cittadini sono davvero esigui.

Leggi tutto...
 
Il Popolo della LibertÓ incontra la gente PDF Stampa E-mail

I candidati del Popolo della Libertà incontreranno i cittadini per illustrare il programma elettorale. Siete tutti invitati.

- Lunedì      25 maggio ore 21:00, presso la Biblioteca Pablo Neruda di Limite sull'Arno

- Mercoledì  27 maggio ore 21:00, presso il Plesso scolastico di Castra

- Giovedì     28 maggio ore 21:00, presso il circolo MCL di Capraia F.na

 
 
Maurizio Pasqualetti scrive all'Ambasciata brasiliana: estradate Cesare Battisti PDF Stampa E-mail

23 Gennaio 2009 

“Nei giorni scorsi il Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, ha scritto al Vostro Presidente Inàcio Lula da Silva, esprimendo «stupore e rammarico» a proposito della decisione del governo brasiliano di riconoscere lo stato di “rifugiato politico” al terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo Cesare Battisti, rendendosi interprete della vivissima emozione e della comprensibile reazione che una così grave decisione ha suscitato nell’intera comunità nazionale ed in tutte le forze politiche italiane.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 10
 
 
 

PDL Capraia e Limite

Links amici